Collaboratori

Prof. Francesco Peluso Cassese

Professore Associato di Didattica e Pedagogia Speciale, Direttore del Laboratorio di Ricerca H.E.RA.C.L.E. Università degli Studi Niccolò Cusano. Studioso dei processi di apprendimento attraverso la neurodidattica con particolare riferimento all’età evolutiva e al supporto alla disabilità. Dottore di Ricerca in Psicologia delle Emozioni e della Creatività è abilitato alla Valutazione Funzionale Motoria e Sportiva con particolare riferimento all’ambito psicomotorio. Direttore di riviste scientifiche e revisore per la Valutazione della Qualità della Ricerca Anvur-Miur.

Prof.ssa Stefania Morsanuto

Docente di Pedagogia Speciale nel corso di Laurea di Scienze dell’Educazione e della Formazione. Collaboratore di Ricerca in ambito psico-pedagogico presso il Laboratorio H.E.R.A.C.L.E. con particolare riferimento allo studio dei processi formativi, integrativi ed inclusivi dei disabili cognitivi. Mediatrice, Consulente Pedagogico e formatore lavora con i disabili da 20 anni svolgendo ruoli apicali e gestionali.

Dott.ssa Margot Zanetti

Criminologa e dottoranda di ricerca di Law and Cognitive Neuroscience presso l’Università Niccolò Cusano- Roma. Abilitata come criminologa e supera i concorsi per esperti ex art. 80 ed ex art. 132 O.P. (Ordinamento Penitenziario) venendo inserita nelle liste delle Corti di Appello di Trento e Venezia, ottiene dall’ottenimento della certificazione FACS (Facial Action Coding System) con il laboratorio e gruppo di ricerca NeuroComScience (Gorizia). All’interno del laboratorio H.E.R.A.C.L.E. mette a frutto e arricchisce tramite la ricerca le sue conoscenze soprattutto nell’ambito della pedagogia della devianza. Le sue qualifiche la abilitano ad operare nei settori della comprensione, prevenzione e trattamento di comportamenti devianti e criminali.

Prof.ssa Luisa Bonfiglio

Docente di Neurodidattica presso l’Università degli Studi Niccolò Cusano. L’area disciplinare a cui si riferisce è Psicologia e Formazione, concentrando i suoi studi sulle tematiche della Didattica e Pedagogia Speciale, nell’ambito dei Disturbi Specifici dell’apprendimento, Didattica Inclusiva e BES, Psicologia dello sviluppo, Psicologia dell’educazione. Collaboratore scientifico-sperimentatore Laboratorio di ricerca H.E.R.A.C.L.E. (Health Education Research Area Center Learning and Evaluation), con: Attività di ricerca; Osservazioni sul campo; Rilevazione dati; con particolare riferimento allo studio delle funzioni cognitive in età evolutiva.

Prof. Luigi Piceci

Docente di Informatica e Abilità Informatiche presso l’Università Niccolò Cusano.
Collaboratore di Ricerca in ambito psicologico ed educativo in H.E.R.A.C.L.E. si occupa degli aspetti tecnologici al servizio della pedagogia e di come la tecnologia possa dare spunti di riflessione o nuovi orizzonti in ambito pisco-pefagogico.
Consulente Senior ICT. Ha iniziato a lavorare nel settore ICT dalla fine degli anni ’80 e dagli anni ’90 fino al 2002 ha lavorato nella “new economy” come senior manager. Oggi è un consulente senior strategico in ambito Information and communication technology (ICT).

Prof.ssa Anna Maria Mariani

Docente di Metodi e Didattica delle Attività Motorie presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Niccolò Cusano di Roma.Collabora nella ricerca presso il laboratorio H.E.R.A.C.L.E. Il suo ambito di indagine è il benessere psicofisico degli individui in relazione con il movimento fisico. I progetti di ricerca che la sua equipe sta portando avanti riguardano l’influenza dell’attività fisica sulla mente, in termini di funzioni cognitive ed emozioni. Sociologa e Psicologa del Lavoro, nonché coach professionista associata con International Coach Federation, con credenziali P.C.C. (Professional Certified Coach). Ha un’esperienza più che ventennale in aziende multinazionali e non in ambiti manageriali nei settori Risorse Umane, Marketing, Vendite, Customer Service, Qualità e Processi. Si occupa da oltre dieci anni dello sviluppo delle competenze attraverso la progettazione ed erogazione di percorsi formativi nell’area delle soft skills, in particolare l’intelligenza emotiva, la gestione dello stress, il cambiamento e il benessere individuale e organizzativo. Attraverso il coaching, aiuta atleti e professionisti a sviluppare il proprio potenziale, supportandoli in un percorso di autoconsapevolezza personale, definizione di obiettivi e generazione di risultati.

Colabora con noi

Dona il 5x1000

Prenota una consulenza